Cascina Ballarin

In La Morra ci chiamano tutti Ballarin, ma il vero cognome è Viberti. Ballarin è il soprannome di famiglia da diverse generazioni.

Nel 1928, il bisnonno e il nonno, dopo aver lavorato molti anni come mezzadri in un’altra cascina, iniziarono a costruire la casa con la cantina, la stalla e il fienile. Per diversi anni, l’azienda visse coltivando diverse colture (frutta, uva, vino, cereali, nocciole ) e allevando animali.

La trasformazione e la specializzazzione in viticoltura giunse 25 anni fa.

I vigneti sostituirono alcune colture, i magazzini vennero ristrutturati e adibiti a cantina, la stalla e il fienile dopo un’ attenta risistemazione trasformati in agriturismo con camere per ospitalita’ turistica e per ultimo la creazione di un piccolo agricamping nato per gli amanti del turismo verde e all’aria aperta.

Oggi l’azienda Ballarin, coltivando i propri vigneti, produce uva in La Morra, Monforte d’Alba e Novello, che viene trasformata in vino nella propria cantina. Il vino principale è il Barolo, prodotto e vinificato separatamente da vigneto a vigneto per poterne assaporare le sfumature che dona il terreno. Inoltre si produce anche Barbera d’Alba , Dolcetto d’Alba , Langhe Rosso e Langhe Bianco.

In azienda lavorano tutti i componenti della famiglia, che si occupano di tutti i lavori, dalle operazioni nei vigneti con la produzione di uva, alla vinificazione. I vini dopo l’affinamento e il giusto tempo di maturazione, vengono messi in bottiglia e commercializzati con il proprio marchio CASCINA BALLARIN.

Tutte le operazioni hanno come obiettivo principale la ricerca della qualita’ finale dei vini, cercando di rispettare l’ambiente e la natura con pratiche di lavorazione ecosostenibili. Cascina Ballarin organizza su prenotazione, visite e degustazioni, per piccoli e grandi gruppi, abbinando ai vini alcuni prodotti tipici della zona, salumi e formaggi principalmente.